Schede informative

Raccolta Feci Per Ricerca Del Sangue Occulto

Le feci per la ricerca del sangue occulto devono essere raccolte unicamente in contenitori dedicati forniti dal Laboratorio .

PRECAUZIONI GENERALI

  • Tenere il tubo fuori dalla portata dei bambini.
  • Il liquido contenuto nel tubo non deve essere ingerito e non deve entrare in contatto con gli occhi o con le mucose. Il tubo è stato espressamente progettato per evitare la fuoriuscita del liquido. Rivolgersi immediatamente al medico se si è verificato un contatto.
  • Effettuare il prelievo immediatamente dopo la defecazione.
  • Annotare sull’etichetta del tubo: Data raccolta- Nome paziente
  • Non inserire il tubo o parte di esso nell’ano.
  • Non effettuare la raccolta delle feci in caso di diarrea, durante le mestruazioni, in caso di sanguinamento dal retto (ad es. emorroidi o altre cause) o se contaminate dall’urina.
  • Utilizzare il dispositivo una volta sola.
  • Non aprire o tentare di aprire il tappo trasparente.

RACCOLTA

  1. Porre della carta igienica all’interno del sanitario
  2. Raccogliere le feci in corrispondenza della carta igienica, evitando di toccare l’acqua o le urine. È più facile se ci si siede al contrario.
  3. Svitare il tappo verde con l’asta di prelievo, mantenendo il tubo in verticale. Non agitare il tubo capovolto.
  4. Inserire l’asta nelle feci in quattro punti diversi e strisciare a croce sulla superficie. Ricoprire di feci solo le scanalature dell’asta. Non raccogliere feci in eccesso.
  5. Reinserire il tappo verde e avvitare a fondo. Non riaprire. Agitare gentilmente il tubo tramite inversione.
  6. Restituire il dispositivo di raccolta per l’analisi entro una settimana a temperature ambiente o mantenere il tubo di raccolta in frigorifero e restituirlo entro 2 settimane.

     

Chisura ferie estive 2023

Si informano gli utenti che il nostro Poliambulatorio resterà chiuso tutti i sabati del mese di agosto e nei giorni dal 14 al 16 agosto. 

Grazie