Come prepararsi

Urea Breath Test

Si tratta di un “test del respiro” altamente sensibile e specifico che permette di diagnosticare la presenza o meno di infezione da Helicobacterpylori (Hp), attraverso la somministrazione, per via orale, di urea marcata con C13 (isotopo del carbonio, non radioattivo, presente in natura).

 

L’Urea Breath-test (test del respiro) sfrutta la capacità del batterio di scindere l’urea. Somministrando una soluzione contenente urea marcata con un isotopo del carbonio (C13) questa viene scissa dall’ureasi nello stomaco con conseguente produzione di CO2 marcata che si ritrova dopo mezz’ora nell’espirato

INDICAZIONI CLINICHE

Infezioni da Helicobacterpylori; follow-up dopo trattamento eradicante per Helicobacter.

Preparazione all’esame

  1. Essere a digiuno da almeno 8 ore;
  2. Non aver assunto antibiotici o chemioterapici da otto settimane
  3. Non aver assunto antiacidi (esclusi Maalox e Gaviscon) da 15 giorni
  4. Non aver assunto farmaci inibitori pompa protonica (omeprazolo, lansoprazolo, pantoprazolo, esomeprazolo, rabeprazolo) e/o ranitidina da almeno dieci giorni.
  5. Non deve aver fumato dalla mezzanotte

   

Durante l’effettuazione del test si dovrà rimanere seduto a riposo senza mangiare, bere e fumare.

Chisura ferie estive 2023

Si informano gli utenti che il nostro Poliambulatorio resterà chiuso tutti i sabati del mese di agosto e nei giorni dal 14 al 16 agosto. 

Grazie

Skip to content